Cosa fare a SALENTO

Guida Turistica Salento

Introduzione
Vuoi trascorrere un’indimenticabile vacanza ?
 
Allora non farti sfuggire l’occasione di ammirare la terra divenuta da anni una parte fondamentale d’Italia per il Turismo. Si trova nella fascia meridionale della Puglia, circondata da due mari, ad ovest dal Mar Ionio ed a Est dal Mar adriatico. Territorio Salentino racchiuso per la maggiore dalla provincia di Lecce, Brindisi, Otranto e Taranto.
 
La penisola salentina per molti anni ha fatto parte della circoscrizione definita “Terra d’Otranto” .
Il nome Salento non ha origini ben definite, alcuni studi dicono che sia nato nel periodo dell’Impero Romano e che il suo nome derivi dalla parola “Sale” cioè territorio circondato da sale e mare. Altri dicono che il nome Salento venne associato ad alcuni coloni cretesi, che venivano chiamati salentini, perché provenienti dalla città di Salenzia. E per ultimo si sostiene che il nome Salento tragga, da una collaborazione stipulata "in salo" cioè in mare, fra i gruppi etnci che occupavano il Salento: gli Illiri, i Cretesi e i Locresi.
Giacché il territorio è confinante tra due mari, il clima risulta per la maggiore umido, nelle stagioni estive le condizioni atmosferiche appaiono più afose accompagnate alcune volte da venti proveniente dagli appennini , mentre le stagioni Invernali sono costituite da temperature miti, ed anche giornate più fredde.
 
Il territorio si divide in molteplici eventi, dal divertimento assoluto sulle coste Ioniche e Adriatiche, agli affascinanti centro storici che offrono le Capitali.
 
Muoversi nel Salento
Si può arrivare nel Salento con ciò che preferite, in Areo, Treno, Auto, Bus ed anche per  Nave.
Per chi preferisce raggiungere il territorio in Aereo, potete atterrare presso l’aeroporto di Brindisi o Bari distante circa un paio di ore dal Salento, è comodamente noleggiare un’auto o usufruire dei diversi servizi(taxi-autobus) che mette a  disposizione il territorio. Coloro invece, che vogliono arrivare con la Linea Ferroviaria la sosta sarà prevista presso la Stazione di Lecce, da lì potete  raggiungere con il servizio Ferrovie del Sud-Est  le stazioni di Maglie, Otranto, Gallipoli e Santa Maria di Leuca. Chi invece vuole mettersi al volante della propria Auto proveniente dal Nord, bisogna prendere l’autostrada A-14 , uscita Bari Nord e proseguire per la superstrada Brindisi-Lecce, dove vi porterà presso il capoluogo della penisola, Lecce. La provincia di Lecce dispone a vostro favore una linea di Autobus, che nel periodo estivo vi consente di raggiungere diverse località del luogo, Otranto, Gallipoli e Santa Maria di Leuca, e località balneari come Torre dell’orso, Litoranea Gallipoli Sud, Santa Cesarea, Castro e S. Maria di Leuca, gli orari dei Bus sono in concomitanza con quelli degli aerei e treni. Chi invece  ama viaggiare via mare, si può attraccare ai Porti di Otranto, Castro, Santa Maria di Leuca, Gallipoli, Porto Cesareo e San Foca.
 
Luoghi d’interesse più famosi
Musei
-Museo Provinciale “Sigismondo Castromediano” in Viale Gallipoli a Lecce, dove troverete una serie di scavi risalenti dell’ottocento.
-Museo delle Tradizioni Popolari  nella Abbazia di S. Maria delle Cerrate  - Marina di Casalabate (Lecce)
Centro di ricerche e studi di Folklore e tradizioni popolari Salentine con all’interno un piccolo Museo.
-Museo Civico ‘E. Barba’ in Via Antonietta De pace, 118 a Gallipoli
Separato in 10 sezioni, Armi e Vestiti, Oggetti Archeologici, Ceramiche e Vetri, Collezioni Malacologica, Talassologia, Numismatica, Zoologica, Mineralogica, Oggetti antichi vari efossili.
-Museo nazionale Archeologico a Taranto –Marta Via Cavour 10 Taranto
Il Museo espone principalmente la storia del Territorio, dove troverete la  grande collezioni di manufatti dell’epoca della Magna Grecia tra cui i famosi Ori di Taranto
-Museo archeologico provinciale “Francesco Ribezzo”  si trova in piazza Duomo a Brindisi.Dove dispone di numerosi e ampi locali nei quali sono conservati Vasi Attici e i Famosi Bronzi di Punta del Serrone .
 
Monumenti, Chiese e Palazzi
-Basilica Concattedrale di Sant’Agata meglio conosciuta come DUOMO DI GALLIPOLI
Essa è stata sollevata a Basilica Pontificia Minore del 1946 da Papa Pio XII, su richiesta del Vescovo Nicola Margiotta. Il  21 Novembre del 1940 venne alzata come monumento Nazionale dal Re d’Italia Vittorio Emanuele III . Si trova nella parte storica ed alta di Gallipoli , costruita in stile Barocca nel XVII secolo .
-Cattedrale di Santa Maria Annunziata  ad Ostuni, fu consacrata nel 1470 in architettura Gotico, Barocco. Posta nella parte alta del colle della città.
-Chiesa di San Domenico di Taranto, nata nel 1302 in stile Arcidiocesi-Gotico. All’interno potrete ammirare alla sinistra della navata  4 cappelle, di cui nella I° si trova la madonna del Rosario rinnovata nel 1751, nella II°  San Vincenzo Ferrer , nella III° il Simulacro di Gesù Bambino che viene portato alla processione in occasione della Epifania, opera eseguita dal pittore Fabrizio Santafede . Ultima e IV cappella, troverete la Madonna Addolorata curata dalla confraternita  di Maria Addolorata e San Domenico, opera di Ambrogio Martinelli nel XVII secolo.
-Cattedrale di San Cataldo a Taranto, originariamente fu dedicata a Santa Maria Maddalena,
successivamente a San Cataldo, in stile Romanico e Gotico, costruita dai Bizantini nel X secolo. Nel 1713 fu aggiunta la facciata in stile Barocca, opera di  Mauro Manieri.
-Palazzo dei Celestini monumento barocco di Lecce, sede dei padri Celestini  per tre secoli. Il palazzo e la Basilica di Santa Croce sono un unico complesso .Il monastero venne istituito già nel 1352 dal conte di Lecce Gualtieri VI di Brienne, ma nel 1549 per volontà di Carlo V decise di ampliarlo ed il convento fu abbattuto e i Celestini dovettero spostarsi nella sede attuale. I lavori di completamento del palazzo avvennero nel 1695, nel 600” furono realizzati i maggiori lavori per opera di Giuseppe Zimbalo e Giuseppe Cino.
 
Quartieri
-Il Centro Storico di Lecce, ricchissimo di opere d’arte, dove troverete alcune strutture in arte Barocca, avrete modo di visitare Piazza D’uomo, la Basilica di Santa Croce, i resti dell’Anfiteatro e del Teatro. Palazzo dei celestini e le chiese di San Giovanni e di San Matteo. Poco distante a Sant’Oronzio troverete anche il Castello di Carlo V.
-Il Borgo Antico di Taranto. Affascinanti  vicoli stretti e intricati con alte facciate dei palazzi in pietra calcarenitica, dove si può ammirare La cattedrale di San Cataldo, il Duomo di San Domenico Maggiore, Il Museo Spartano e il Tempio di Poseidone.
-Borgo di Ostuni, uno dei più belli d’Italia con piccole vie che attraversano le tipiche case bianche, costruite in calce bianca, città famosa del sud Italia simbolo della Puglia di interesse mondiale.
-Gli Oliveti, per gli amanti della natura, non si può, non andare a vedere le lunghe distese di ulivi dagli enormi tronchi coltivati nella penisola, che nel 2007 sono entrati a far parte dei 100 luoghi da salvare per il fondo Ambiente.
 
Coste
-Spiagge del Mar Adriatico San Cataldo, Frigole e Casalabate, San Foca, Torre dell'Orso dove ammirare lo scoglio delle "2 sorelle", Spiaggia dei Laghi Alimini, Conca Specchiulla, Frassanito e Baia dei Turchi a Otranto, Spiaggetta di Porto Badisco, La Caletta di Porto Miggiano a Santa Cesarea Terme.
-Spiagge del Mar Ionico, Maldive del Salento (Pescoluse),Torre Pali dove fare il bagno vicino ad una torre antica immersa nel mare, Spiagge di Torre Mozza e Lido Marini, Arenile di Torre San Giovanni (la principale marina di Ugento),Gallipoli: le spiagge dei locali a Baia Verde e di Rivabella, Spiaggia di Sant'Isidoro di Nardò, Porto Cesareo: spiagge delle Dune e del Tabù, Torre Lapillo e Punta Prosciutto
 
Divertimento
Movida notturna
La penisola salentina offre un ambia scelta di locali, soprattutto in estate  un ricco programma diverso ogni sera, sicuramente non avrete modo di annoiarvi.
Ecco alcuni locali non perdere:
-Discoteca Quartiere Latino a Gallipoli, immersa nel verde di Santa Maria bagno con una splendida vista mare. E ad accompagnare le vostre serate degli ottimi DJ affiancati molte volte da personaggi illustri.
-Samsara a Gallipoli dove la movida inizia già dal primo pomeriggio, una vera e propria discoteca sulla spiaggia, molto gettonata dai più giovani.
-Bhaia uno dei locali più abbrezzati  di Otranto con musica dal vivo 
-BluBay a Castro Marina locale famosissimo della penisola, per trascorrere alla grande la vostra vacanza.
-Guedalina nel Porto Miggiano la discoteca più nota della zona, con musica no-stop, 48 ore di musica dal 14 al 15 agosto.
-Gibò  un’affascinate locale immerso all’interno di una grotta naturale con musica dal vivo in località Il Ciolo
-Garden Living Malè che si affaccia sugli scogli di Santa Cesarea Terme , un vero tempio del divertimento per chi ama scatenarsi fino all’alba ed assaporare dei buoni cocktail
-Rio Bo a Gallipoli locale notturno con giochi d’acqua , terrazzine privée  tra palme e ulivi e profumatissime  siepi di mirto e menta.
 
Parchi
-Lo Splash  parco divertimento più antico del Salento, aperto negli anni ottanta.  Si estende per 80 mila metri quadrati e sorge in un angolo naturale ricoperto da boschi e vegetazione.
Si può usufruire di diverse piscine e attrazioni per ogni età, dove trascorrere fantastiche giornate all’insegna del divertimento.
Tutto questo potete trovarlo lungo la litorale che da Gallipoli va in direzione Santa Maria al Bagno in località Rivabella. Inoltre essa mette a disposizione una navetta che vi porterà direttamente a destinazione.
Da non perdere i fantastici scivoli, come ad esempio il Boomerang e Imbuto per una forte scarica di adrenalina. Per non parlare dell’animazione, sempre presente per non farvi annoiare neanche un attimo.
-Carrisiland si trova presso a poco a Cellino San Marco, di dimensione 200 mila metri quadri.
Il territorio copre sessanta ettari di bosco e di attrazioni acquatiche. Avrete di sicuro una giornata piena di cose da fare, si può entrare nel mondo di “C’era una volta il west” con tanto di saloon e tavola calda, il Villaggio Santa Fè affiancato da un vero e proprio Hotel. E se volete godervi una rilassante passeggiata , oppure salire su dei  simpatici trenini messi a disposizione dalla struttura, potete immergervi in uno spettacolare viaggio nella natura, per ammirare le antiche foreste di Otranto, e per i più piccini un magnifico mini zoo con alcune specie animali che in passato erano molto comuni nelle zone di campagna(galline, asini capre) insieme a dei bellissimi volatili. E per non farci mancare nulla, troverete anche svariate attrazioni acquatiche come le piscine piratesco-caraibiche, le piscine con onde, la multipista, e per i più piccoli numerosi scivoli. Al termine della giornata, per rilassarvi, a vostra disposizione troverete dei comodi lettini, idromassaggio, solarium e centro massaggi.
-Parco Di Rauccio distante solo 15km da Lecce. Entrando troverete diversi Habitat, trai cui il Bosco di Lecci un bacino e canali di bonifica, alcune aree paludose e litorale sabbioso. Gli animali che vi abitano sono, volpi, tassi e ricci, mentre nelle paludi potrete ammirare rospi e raganelle con la presenza di diverse specie di uccelli, usignoli, petti rossi e cardellini.
-Le Cesine a sud di San Cataldo, nel comune di Vernale. Se siete fortunati si possono ammirare i molti nidi degli uccelli acquatici. Il parco viene separato da due stagni, Pantano Grande e Salapi. Alcune specie di uccelli si soffermano in questo parco, il fenicottero il pellicano, il falco pescatore, l’airone pellegrino, il germano reale ed il falco di Palude.
-Parco Costa Otranto dove vi regalerà uno splendido panorama con vista mare, da un alta costa rocciosa. Si  possono osservare tutte le tipiche costruzioni messe in opera in passato, come le Pajare, Le Masserie, Torri costiere, Muretti a secco, Le Grotte di Zinzulusa e le caratteristiche insenature del Ciolo.
Da non perdere poi , il bosco di Tricose, dove è presente, unico in Italia, La Quercia di Vallonea ammirata come la “Vallonea dei Cento Cavalieri” .
-Parco del Litorale Ugento si stende tra le località balneari di Torre San Giovanni e Lido Marini. Anche qui sarete circondati da meravigliosi uccelli migratori come le Tarabusi, le Garzette e Aironi, insieme ad alcune specie comuni del territorio (volpi - tassi - ricci).
Le coste di Torre di San Giovanni e Lido Marini sono composte da spiagge sabbiose con innumerevoli strutture balneari.
-Parco isola di Sant’Andrea nel Litorale Punta Pizzo. Un piccolo isolotto sotto il livello del mare, dove nelle stagioni invernali viene ricoperto dall’acqua. L’isola e meta di molti turisti, per il caratteristico Faro, tenuto in ottime in condizioni e perfettamente funzionante, affiancato da un piccolo casolare abbandonato, che in passato veniva utilizzato come caserma della Guardia di Finanza di Gallipoli.
-Parco di Porto Selvaggio una splendida baia caratterizzata per la maggiore da pineti, cipressi, Eucalipto, piante di Mirto selvatico, Ulivi, Orchidee e piante profumate di Rosmarino.
 
La Penisola Salentina  non si fa mancare nulla, offrendo delle spettacolari Oasi protette.
-L’Oasi Alimini abbracciata da due laghi, Alimini grande e Alimini piccolo a nord di Otranto. L’oasi mette in esposizione una ricca vegetazione, con le floreali Orchidee di Palude e luogo anche di sosta di alcuni specie di volatili, mentre intorno alle zone acquatiche potete avvistare  dei simpatici scoiattoli, conigli e tanti altri.
-Riserva di San Cataldo piccolo parco adiacente a quello di Cesine
 
Svago
Corsi di Equitazione
Ippo Club in via Panareo, Veglie-Centro Ippico piccolo Ranch contrada Pietralata, Andrano-La Pineta dei Cavalli C.Da Iacorao 6, Sogliano Cavour- Maneggio Malepezza  Sant Andrea Melendugno, Lecce-
 Le Scuderie salentine di Quaranta Claudia, Lecce
 
Escursioni e visite guidate su prenotazione
 Gite in Barca - Itinerario del barocco leccese -Visite alle botteghe di artigianato salentino - Area Marina protetta di Porto Cesareo - Palude del Capitano e dune costiere di Porto Cesareo - Parco di Porto Selvaggio e Torre Uluzzu - Oasi naturale protetta WWF "Le Cesine"-Bosco e palude del Parco del Rauccio – Frassanito - Punta Palascia- Spiaggia Baia dei Turchi e Baia delle Orte Otranto-Porto Badisco e la Grotta dei Cervi - Itinerario in Canoa a San Foca - Quattro Colonne a Santa Maria al Bagno.
 
Inoltre si effettuano Passeggiate e Trekking nelle campagne Salentine.
 
 
VILLAGGI TURISTICI
-FAMILY VILLAGE a Otranto poco distante dai Laghi Alimini, un incantevole struttura dove poter trascorrere magnifiche giornate in una vasta area verde con caratteristici Ulivi del Salento. A piedi si possono raggiungere delle meravigliose spiagge libere. Per gli amanti del Comfort totale , il villaggio offre una straordinaria struttura balneare , con servizio navetta .
Il ristorante all’interno della struttura vi farà assaporare deliziose specialità della cucina mediterranea  e locale, con servizio buffet.
-Grand Hotel Dei Cavalieri  presso Campomarino  Fraz. Di Maruggio a Taranto. Un elegante Hotel a 4 stelle dove il cliente verrà coccolato dai molteplici servizi che la struttura offre. Le camere in stile moderno, con tutto ciò che vi serve (aria Cond. Tv, Wi-fi e box doccia). Si può scegliere in base alle vostre esigenze, camere matrimoniali, doppie con aggiunta del 3°e 4° letto, e per chi desidera avere la massima tranquillità la struttura mette a disposizione delle Villette separate, composte da 3 a 4 posti, con giardino al piano terra e balconcino al 1° piano. Una ricca colazione tra il dolce e salato, con servizio a buffet (da Giugno a settembre) a pranzo e cena, e menu su prenotazione per Ciliaci.  Splendida piscina con servizio bar, servizio spiaggia (lido), con servizio navetta e simpatiche ape-car che vi accompagneranno sia in spiaggia che in hotel. E dopo una giornata di piena di svago ci si può rilassare in un’elegante Centro benessere. Ed in fine si possono effettuare anche escursioni in barca o vela.
-Eden Village  sulla costa Ionica-Salentina tra Porto Cesareo e Taranto. Composta da camere a schiera su due livelli ,due piscine una per gli adulti ed una per i più piccini, servizio bar, sala colazione e ristorante con vista mare. E al suo interno troverete anche attività commerciali, Farmacia e Market, ed  anche Centro Diving-Equitazione e Go-kart.
-Alimini Smile nella provincia di Otranto. Appartamenti  in formula Hotel o Residence, disposti tutti a piano terra con piccolo giardino e angolo cottura, divise in due tipologie, Bilo 2/4 letto e Trilo 5/6 letto. Area camping, ristorante con sala interna climatizzata con menù diverso ogni giorno, affiancata da una sala esterna, immersa nel verde. E per i più sportivi, il villaggio elargisce campi da tennis, beach volley, aerobica, acqua dance e tanto altro accompagnati da una divertentissima animazione per grandi e piccoli.
 
 
Food
Tra le tante qualità della Penisola Salentina, non può mancare la gastronomia, con una vasta scelta di prodotti tipici di alto livello, vi suggeriamo alcuni dei tanti locali dove poter assaporare gustosissimi piatti.
 
-Alle Candele Greche Martignano (Lecce) ,Ristorante e B&B tra incantevoli e maestosi paesaggi, poco distante dalle più spettacolari spiagge salentine e dove avrete modo di assaporare i migliori cibi del posto. Invitantissimi antipasti, secondi di carne, pizza e tanto altro.
-I Merli a Lecce. Volete deliziare il vostro palato con delle ottime pietanze salentine senza allontanarvi troppo del centro storico?, questo è ciò che fa per voi, con dell’ottimo pesce fresco e straordinari piatti creativi eseguiti dallo Chef, accompagnati dai migliori vini del posto. Per di più il locale riserva un piccolo angolo bar, per sorseggiare magnifici cocktail.
-L’ALCHIMISTA a Cavallino(LE). Per gustare pizze classiche, pizze con farina di Kamut ,rosticceria, kebab ecc.
-Pizza Cry a Nardò, Lecce. Ampia scelta di pizze, rustici leccesi, calzoni sia fritti che al forno, arancini di riso e molto altro.
-Le Macàre a Alezio (Lecce). Una delle migliori Osterie del Salento dove non potete non gustare, le buonissime polpette al sugo e Linguine con ricci di mare.
-Osteria del Pozzo Vecchio Cavallino (Lecce). Un ricco antipasto con le tipiche Pittule, frittele di pasta lievitata, polpette di pane e pitta di patate e molto altro. Un’ampia scelta di vini Doc e ottimi Oli di Oliva.
-Gusta e Degusta a Matino (Lecce).Una rivelazione recente, per assaporare degli ottimi Spaghetti con la Bottarga elaborata in casa, e per secondo è doveroso provare le squisitissime Ostriche Imperiali dal sapore ineguagliabile.
-La Sciabica  antica osteria a Brindisi attrezzata da un’incantevole terrazza, per iniziare Antipasto di mare  (pesce freschissimo), orecchiette di grano arso( piatto umile diffuso nelle case povere in passato) con cozze, pesto e patate, e per terminare l’immancabile  Zuppa di pesce.
-La Roccia Castro, Lecce. Dove ci si può accomodare su di una meravigliosa terrazza con vista mare, e deliziare il vostro palato con eccellenti piatti dello chef.
-Ristorante dell'Hotel Miramare a Lido Conchiglie, Gallipoli
-Ristorante I Colori del Mare Ugento, Lecce
- La Badessa azienda agricola a Squinzano, Lecce. Con specialità culinarie contadine e la possibilità di poter acquistare prodotti tipici del posto.
 
Gelaterie
-G&Co  l’originale Gelateria  con splendide torte gelato e dalle molte novità esposte ogni anno, come ad esempio, simpaticissimi  vasetti colorati con all’interno del buonissimo gelato.
-Cioccolati Italiani  a Gallipoli, dove è d’obbligo fermarsi e gustare del ottimo gelato. Con i vostri occhi vedrete delle dolcissime fontane di cioccolato (latte, fondente e bianco) da aggiungere al vostro gelato e renderlo ancora più gustoso.
-Tentazioni un nome una garanzia. Il locale viene gestito da un vero e proprio mago del gelato, riproducendo il gusto di alcuni biscotti che tradizionalmente troviamo al supermercato(Pan di stelle) ai gusti tipici dei dolci Salentini (fiesta e pasticciotto).
 
Vi consigliamo anche di provare i dolci tipici del Salento, come:
-Il Pasticciotto leccese con pasta frolla, servito caldo e all’interno della buona crema pasticcera
-Il Fruttone simile al pasticciotto con ripieno di pasta di mandorle e cotognata, rivestito all’esterno da una classa di cioccolato.
-Le Pittedre (crostatine) realizzati da un sottile sfoglia con farina, olio, limone e acqua e al centro della sfoglia si pone della marmellata di Uva o Ciliegia.
-Le Zeppole di San Giuseppe, le Bocche di Dama, Gli Struffoli (tipici nel periodo natalizio), Taralli con lo Zucchero, ecc.
 
 
 
 
 
 
Nella maggior parte degli eventi che offre il Territorio, troverete il tradizionale ballo della taranta.
Come nasce la taranta
  In passato le popolazioni che abitavano in campagna erano a stretto contatto con gli animali e con il ragno più temuto: La Tarantola
Capitava durante il giorno che alcune donne venissero morse da questo ragno, provocando svenimento e cadevano in uno stato di trance. Giacché  la medicina conosciuta in quell’epoca non riusciva a curare questo tipo di problema, la popolazione per dare sollievo a coloro che venivano morse da questo ragno, si riunivano con strumenti musicali come il tamburello ed il violino, creando una magnifica melodia, affiancata da un ballo, dove si esorcizzavano le donne morse dalla tarantola. Da qui divenne famosissima il ballo della Taranta.
 
Eventi
Aprile
Sagra della "cuddura" Santa Cesarea Terme, Otranto
Festa patronale di San Giorgio Matino, Gallipoli
Sagra del pesce "a sarsa" Castro, Otranto
Fiera di San Marco Ruffano, Ugento
Maggio
Sagra delle ciliegie Leverano, Lecce
Festa di SS Filippo e Giacomo Diso, Otranto
Festa di San Nicola Maglie, Otranto
Sagra te la purpetta Monteroni Di Lecce, Lecce
Giugno
Festa di Sant'Antonio da Padova Galatina, Otranto
Festa e Sagra di San Vito Lequile, Lecce
Borgo in Festa Borgagne Melendugno, Otranto
Luglio
Sagra di dell’Insalata Grika e della Salsiccia a Martigliano Lecce , per gustare buonissime salsicce cotte alla brace affiancate da fresche insalate grike , e sarete rallegrate dalla tradizionale pizzica.
Sagra della Bruschetta Santa Cesarea Terme, Otranto, con buona musica e folkore e della  buona cucina contadina.
Notte blu Santa Cesarea Terme a Otranto
Festa del Pasticciotto Surano, Leuca tipico dolce Salentino
Sagra dell'Uva Cardinale Guagnano a Guagnano, Lecce
Agosto
Sagra te lu Purpu a Melendugno (Lecce) con molti esposizione dei prodotti tipici Salentine accompagnati dall’ottimo “mieru” vino salentino.
Sagra dell’Anguria Nardo località Nardò a Gallipoli, presso Santa Maria del Bagno.
Sagra del Pesce fritto Santa Maria di Leuca Castrignano Del Capo
Mercatino del Gusto Maglie Maglie, Otranto
Birra and Sound Levarano,  Lecce
Settembre
Sagra delle Frise 'ncapunate Carmiano, Lecce
Festa della Madonna delle Grazie Sanarica, Otranto
Sagra della Puccia Minervino, Otranto
Festa della Madonna Addolorata Tricase,Leuca
 
 
 
Happy Hour & Drink
-Lido Azzurro sullo splendido lungomare di Santa Maria di Leuca , per gustare un ricco aperitivo sotto l’atmosfera del mare.
-Il Sunset nella zona marina di Capilungo affacciata sul Mar Ionio. La struttura offre cocktail e long drink, sfiziosi panini, piadine e tante altre stuzzicherie, tutto questo  accompagnati da ottima musica live.
-Il Contriero a Gallipoli con un panorama mozza fiato sia di giorno che di sera gustando i tipici piatti del Salento .
 
Benessere
E dopo  lunghe giornate all’insegna del divertimento, per completare questo viaggio incantevole non si può rinunciare ad un momento tutto per voi, entrando in alcuni dei migliori centro benessere della Zona.
-Kalidria Grand Hotel e Thalasso Spa Castellaneta Marina, Taranto. Hotel a 5 stelle, dove offre un magnifico Centro Benessere, uno dei più grandi di Europa. Attrezzata di:  piscina con acqua salata riscaldata sia interna che esterna, sauna ,bagno turco, palestra, area relax, e cabine per idro e cromoterapia.
-Hotel Palazzo Papaleo,  Otranto. Con Spa, usufruendo di  idromassaggio, trattamenti estetici, bagno turco e massaggi.
-Naturalis Bio Resort & SPA- Martano nella Grecia salentina. Lussuosissimo Resort  posto sulle campagne di Martano, dove il comfort e l’esclusività del centro benessere renderà il vostro soggiorno memorabile.
- Relais Masseria Le Cesine ,Vernole. Presso l’area marina protetta “Le Cesine” poco distante dalle bellissime coste adriatiche. Il centro benessere comprende Jacuzzi, cabine con Tisane e sala massaggi, bagno turco e docce emozionali.
 
LASCIATI ISPIRARE!
Ricevi le nostre migliori proposte!
Tel. +39 0982/583144
Fax +39 0982/582242
Privacy Policy - P.Iva 03094940784
Credits TITANKA! Spa © 2017